Serre per fungaie

Coltivazione funghi: serre per fungaie Europrogress

Le serre per la coltivazione funghi nominate serre per fungaie, sono per lo più la nostra SERRA TUNNEL A PARETE VERTICALE che si presta in particolar modo a questo tipo di coltivazioni.

Caratteristiche generali serre per coltivazione funghi

  • Struttura composta da n. 1 serra a tunnel 8,50 m
  • Lunghezza mt. 30,00
  • Arcate in tubolare Ø 60 mm
  • Tamponamento testate in pannello coibentato sandwich
  • Copertura in film plastico coestruso interno con doppio strato di lana di vetro intermedia e copertura esterna sempre in film plastico coestruso a lunga durata
  • Fissaggio del telo con incastro a pressione di due profilati in PVC alloggiati nell’apposita sede ricavata in un profilato in alluminio che viene fissato alla struttura con viti auto foranti
  • Tamponamenti in pannelli coibentati in poliuretano espanso spessore 3 cm con pareti esterne in lamiera zincata preverniciata
  • Impianto di raffrescamento con cooling system da 8,4 mq.
  • Impianto di riscaldamento e umidificazione adeguati alla coltivazione funghi PLEUROTUS.

Materiali utilizzati :
La struttura di base è realizzata in acciaio galvanizzato con procedimento sendzimir Z 275 o a bagno di zinco fuso .

Ancoraggio al suolo

Ancoraggio al suolo ottenuto tramite innesti in tubolare fissati al suolo attraverso eliche saldate.

Testate

Struttura portante realizzata tramite 2 pali tubolari verticali 75 x 45 mm collegati nella parte superiore alla prima
arcata ed nella parte inferiore fissati al plinto in cemento.
Profilati rettangolari 55 x 30 mm collegano orizzontalmente
I piedritti della campata ai pali verticali.

Accesso alla serra tramite porte scorrevoli in ferro zincato.

Copertura e coibentazione:

Allo scopo di coibentare l’ambiente in maniera ottimale è previsto un sistema di doppia copertura con l’inserimento nell’intercapedine di un doppio strato di lana di vetro. Un film plastico appoggiato su una trama di fili di ferro distanziati ca. 40 cm. nel senso longitudinale funziona da supporto ai materassini di lana di vetro. La copertura esterna è realizzata sempre il film plastico.

Fissaggio alla struttura:

il fissaggio del film è ottenuto con l’incastro a pressione di due profilato in PVC alloggiati nell’apposita sede ricavata in un profilato in alluminio che viene fissato alla struttura con viti autoforanti.