Ecrane termice

Ecrane termice pentru sere

SCHERMO TERMICO

Ecranele termice ajuta la

  • crearea de conditii climatice ideale pentru dezvoltarea plantelor
  • pastrarea unor costuri reduse la energie.

Caracteristici ecrane termice:

Toate ecranele termice  pe care EUROPROGRESS le furnizeaza au in comun o structura de baza alcatuita din 4 benzi de 4 mm latime unite de o retea de fire din poliester. Benzile pot fi complet transparente la lumina sau au un strat de aluminiu care reflecta lumina si caldura.
Benzile sunt unite intre ele astfel incat sa confere un anumit grad de umbrire.
Pentru garden center in mod obisnuit se utilizeaza un ecran termic colorat, dupa cerinta.
Ecranul termic este fara nicio indoiala una dintre cele mai eficiente metode de a reduce costurile la energie.
Factorii esentiali pentru economisirea energiei sunt:

  • Puterea termica a ecranului
  • Permeabilitatea la aer

Combinatia de poliester cu aluminiu, materiale din care sunt alcatuite ecranele termice oferite de EUROPROGRESS, reduce considerabil pierderile de caldura.
Comparativ cu polietilena, poliesterul are o mare putere de absorbtie a radiatiilor infrarosii.
In plus, gratie unui strat de aluminiu special, ecranul constituie o bariera eficace contra radiatiilor ionizante de unda lunga, reducand si mai mult pierderile de caldura.

Permeabilitatea aerului

Ecranele termice Europrogress sunt realizate in asa maniera incat sa reduca permeabilitatea aerului la minim fara sa favorizeze insa formarea condensului.
Tesatura sa are un rol esential in acest sens. Eforturile noastre pentru a limita pierderile de caldura radianta si convectiva au condus dus la obtinerea unui produs care asigura o mare economisire de energie.
Datele furnizate in urmatorul tabel sunt indicative si presupun o instalare corecta; desigur datele variaza in functie factori precum temperatura externa, structura serei si conditiile generale.

Functionarea ecranelor termice

Sistemul, alcatuit din doua structuri, una fixa si una mobila, permite reglarea ecranelor in orice pozitie se doreste. Miscarile, realizate printr-un sistem pe baza de cremaliere sau fire din nylon si motoreductoare, vor fi transversale, de la o banda la alta.
Prin intermediul actionarii unor tuburi si a unor profile din otel, sistemul va controla miscarea unor fasii de ecran care corespund unui pas (interax) al serei.
Fiecare dintre acestea va fi fixata de o parte de grinda astfel incat sa se creeze un cadru fix sau o zona de suprapunere a ecranului, reducandu-se astfel dispersiile de aer din sera cand ecranul este utilizat. Elementele care asigura strangerea ecranului actioneaza de asa maniera incat sa se evite blocarea mecanismului.
In timpul miscarilor de “inchidere” si “deschidere” intervin o serie de cabluri de ghidaj care au grija ca ecranul sa revina in pozitia de inchidere sau deschidere, dupa caz.
Stabilirea limitelor de capat ale materialului de ecranare este realizata cu ajutorul unor limitatoare de capat electromecanice gestionate de panoul electric cu centrala, care poate fi subordonat computerului care inregistreaza si gestioneaza datele.

Controlul umiditatii si al condensului

Pe langa rolul important pe care il are in economisirea de energie si reglarea transmiterii luminozitatii, ecranul termic este utilizat si pentru controlul umiditatii.
Acest lucru este valabil mai ales in timpul ciclului de productie, cand transpiratia plantelor nu este suficienta pentru a crea conditiile ideale de umiditate.
In aceste situatii utilizarea ecranului termic asigura cresterea umiditatii in sera.

Automatizari in functie de timp, lumina si temperatura

Daca sera nu este prevazuta cu un sistem de ventilatie la culme sau daca este complet inchisa pentru sterilizarea planului de cultura, temperatura de sub acoperisul serei poate atinge valori foarte ridicate care pot duce la alterarea polimerilor elastici.
Din acest rationament am ales materiale rezistente la o oxidare termica ce poate atinge o valoare maxima de 130 °C.
Condensul nu se acumuleaza pe ecranele termice si de umbrire, asadar acestea nu se murdaresc si nu favorizeaza cresterea algelor.
Fiind vorba de un material extrem de usor, odata inchis ecranul ocupa foarte putin spatiu si permite patrunderea luminii pe aproape toata suprafata.
Furnizam si sisteme de umbrire externe care se pozitioneaza pe structura.

Permeabilità dell’aria negli schermi termici

Gli schermi termici Europrogress sono realizzati in modo da ridurre al minimo la permeabilità all’aria senza per questo favorire la formazione di condensa e la tessitura svolge un ruolo essenziale in questo senso.
I nostri sforzi per limitare le perdite di calore radiante e convettivo sono riusciti a realizzare un prodotto in grado di far risparmiare molta energia.
Questo risparmio energetico è possibile solo dopo un preciso calcolo ed una corretta installazione che si effettuano di volta in volta, e che cambiano a seconda del progetto e del clima esterno, della struttura della serra e delle sue condizioni generali.

 

Controllo di umidità e condensa

Oltre che per il risparmio energetico e la regolazione della trasmissione luminosa, gli schermi termici sono utilizzati anche per il controllo dell’umidità, soprattutto durante il ciclo produttivo, quando la traspirazione delle piante è insufficiente a creare condizioni di umidità ideali.
In questi casi, tramite la chiusura della copertura termica s’incrementa l’umidità della serra.

Funzionamento schermi termici

L’impianto realizzato da due strutture, una fissa ed una mobile, permetterà la regolazione degli schermi termici in qualsiasi posizione lo si desideri.
I movimenti realizzati con l’accoppiamento da cremagliere o fili in nylon e motoriduttori, saranno di tipo trasversale da falda a falda.
Il sistema comanderà, attraverso una serie di tubi e profili in acciaio traslanti, il movimento di una serie di tratti di telo pari ad un interasse.
Ognuna di esse sarà fissata da un lato a cavallo della propria capriata di appartenenza in modo da creare una cornice fissa o zona di sovrapposizione a battuta degli schermi termici tale da ridurre al minimo le dispersioni, quando il telo é in posizione coibente.
Appositi raccoglitori e convogliatori faranno si che non si scavalchi la cornice stessa in fase di raccoglimento. Durante la movimentazione in apertura ed in chiusura, una serie di cavi guida faranno si che lo scorrimento avvenga nella posizione suddetta.
La delimitazione della corsa dei teli sarà fissata da relativi finecorsa elettromeccanici comandati dal quadro elettrico completo di centralina che puó essere sotto l’ ausilio di computer di controllo e registrazione dati.

Automazioni di impianto a tempo, luce e temperatura

Proprio sotto il tetto della serra la temperatura puó raggiungere valori molto elevati, se l’impianto non dispone di ventilazione al tetto oppure se la serra é completamente chiusa per sterilizzare il piano di coltura, la temperatura puó diventare cosí elevata da corrompere i polimeri elastici.
Per questo abbiamo scelto materiali capaci di resistere all’ossidazione termica fino a 130 gradi centigradi.
Sugli schermi termici non si accumula condensa, per questo non si sporca e non si verifica la crescita di alghe. Trattandosi di materiale estremamente leggero e flessibile, gli schermi termici, una volta chiusi, occupano pochissimo spazio, tale da permettere il passaggio quasi totale della luce.
Sono disponibili anche impianti di ombreggio esterni da posizionare sopra la struttura